CODICE MAIMONIDE. UN MANOSCRITTO MEDIOEV

20.00

Autore: FAMIGLIETTI GINO; PROCACCIA MI
Editore: CASTELVECCHI
Collana: ANTIPATRIMONIO
ISBN: 9788832904987
Pubblicazione: 30/09/2021

Disponibile su ordinazione

COD: 9788832904987 Categorie: ,

Descrizione

Nel 1513, o 1516, i Norsa, famiglia ebrea mantovana, acquistano un manoscritto medioevale recante la trascrizione della Guida dei perplessi, rimanendone in possesso per oltre cinquecento anni. L’autore è uno tra i più importanti pensatori nella storia dell’ebraismo, noto col nome di Maimonide. Il manoscritto ha rischiato di finire all’estero, nonostante fosse stato dichiarato di rilevante interesse storico e artistico e quindi parte del patrimonio culturale. “Il codice Maimonide” racconta le difficoltà incontrate dagli autori per svolgere con dignità il lavoro di tutela e di come l’esportazione sia stata evitata e il manoscritto sia stato acquistato dallo Stato. Introduzione di Tomaso Montanari.