DALLE CENERI ALLA STORIA

25.00

Autore: LAU ISRAEL M.
Editore: GANGEMI
Collana: Le ragioni dell’uomo
ISBN: 9788849227307
Pubblicazione: 24/07/2014

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788849227307 Categoria:

Descrizione

Se avessero raccontato a Lulek, quando aveva otto anni, che un giorno si sarebbe seduto alla tavola della Regina d’Inghilterra, che avrebbe conversato con il Papa farcendo il discorso con parole in yiddish, che avrebbe ascoltato insieme al Cancelliere tedesco, proprio lui, ‘Credo con fede alla venuta del Messia’ eseguita dai hassid di Gur, avrebbe stentato a crederlo. Ma forse no. Perché Lulek, il bambino più piccolo sopravvissuto al campo di concentramento di Buchenwald, era abituato ai miracoli, a una catena di miracoli: la madre che lo aveva spinto nelle braccia del fratello un attimo prima di essere deportata, quel fratello che gli avrebbe fatto da madre e anche da padre e a cui deve la sopravvivenza, di lager in lager, di treno in treno, guardando in faccia la morte. Suo fratello Naftali – Tulek – è sopravvissuto insieme a lui. Insieme hanno rispettato le volontà del padre, sono immigrati in Israele dove Lulek – Srulek – Israel ha raccolto il testimone di una millenaria dinastia di rabbini, diventando Rabbino Capo d’Israele. Nell’introduzione l’autore scrive: ‘Il mio racconto nasce dai ricordi personali che ho dell’Olocausto, della mia fuga, delle torture inflitte al corpo e all’anima e di come sia cresciuto senza i genitori e una casa. Questo libro racconta anche i miei incontri con persone molto speciali, ebrei e non ebrei, che hanno contribuito al miracolo della salvezza di un intero popolo e mio personale…’ Prefazioni di Riccardo Di Segni, Shimon Peres e Elie Wiesel.