GUERRA E PACE IN NOME DI DIO

14.00

Autore: STEFANI P. (CUR.)
Editore: MORCELLIANA
Collana: IL PELLICANO
ISBN: 9788837231828
Pubblicazione: 29/03/2018

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788837231828 Categoria:

Descrizione

Guerra in nome di Dio: un fenomeno antico e moderno, le cui radici affondano nella tradizione ebraico-cristiana. Fin dall’antichità le diverse religioni si appellarono al divino per legittimare la violenza, giustificando l’omicidio in una realtà che trascendeva l’umano: una ‘sacralizzazione’ che ha coinvolto tutto il Vicino Oriente antico, il giudaismo del Secondo Tempio e la Tarda Antichità. Il volume mette in luce una costellazione di accezioni con cui i concetti di ‘guerra’ e ‘pace’ ricorrono nella Bibbia e in testi ad essa vicini: dalla contrapposizione sacro/profano, che sta alla base dell’anatema (herem) e dello sterminio, all’idea di kairòs come desiderio di pace perenne nell’anima di ogni religione.