INGANNO PALESTINESE (L’)

12.90

Autore: ROMANO TANIO
Editore: ABI
ISBN: 9791221423860
Pubblicazione: 04/08/2022

2 disponibili

COD: 9791221423860 Categorie: ,

Descrizione

Una questione che trova una quasi unanimità di valutazione storica, in favore del fronte palestinese, è indubbiamente quella relativa al conflitto arabo-israeliano. In questo saggio, documentatissimo ma scorrevole, scritto da chi non è parte in causa, quindi da chi è neutrale, verrà rivelata una verità controcorrente. Solo per fare qualche esempio il termine “palestinesi”- in antitesi ad israeliani o ebrei – è stato “inventato”, solo negli anni 60, dall’OLP di Arafat; gli “immigrati” ebrei hanno regolarmente comprato le terre, giammai “rubato”; Israele ha sempre condotto solo guerre difensive; il problema dei profughi palestinesi è colpa esclusiva dei loro leader; è un falso la presunta “occupazione” dei territori “contesi”; è diritto di Israele quello di volersi solo difendere, come in effetti fa in maniera “proporzionata”, dal terrorismo palestinese ecc. Emergeranno anche le decine di fake news diffamanti Israele, sotto forma di foto, miti o mappe, la corruzione palestinese, nonché l’influentissima Lobby araba. Un volume, quello di Tanio Romano, per chi vuole scoprire ciò che quasi nessuno ha avuto il coraggio di confessare, anche per bieco conformismo, negli ultimi 75 anni.