LE PORTE DELLA GIUSTIZIA. (SA’ARE SEDEQ)

51.65

Autore: Sa’adyah Har’ar Natan ben
Editore: ADELPHI
Collana: Biblioteca orientale
ISBN: 9788845916410
Pubblicazione: 24/10/2001

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788845916410 Categoria:

Descrizione

Per molti lettori, il libro attraverso il quale si sono avvicinati alla mistica ebraica è il trattato di Scholem “Le grandi correnti della mistica ebraica”. E lì avranno trovato, nel capitolo sul cabbalista ‘Abulafia, la citazione di un testo che racconta il procedere di un’esperienza estatica. Quel testo, che sembra condensare in sé le peculiarità della speculazione cabalisitca, era lo “Sa’are Sedeq. Le porte della giustizia”, di cui, fino ad oggi, mancava un’edizione filologica ed era altamente incerta l’attribuzione. Oggi Moshe Idel, che ha occupato il posto di Scholem, presenta questa prima edizione corredata da un vasto commento, proponendone l’attribuzione a un discepolo di ‘Abulafia, Rabbi Natan ben Sa’adyah Har’ar.