MAESTRI E LEGGENDE DEL TALMUD

20.00

Autore: WIESEL ELIE
Editore: GIUNTINA
Collana: DIASPORA
ISBN: 9788880577676
Pubblicazione: 30/07/2020

3 disponibili (ordinabile)

COD: 9788880577676 Categorie: ,

Descrizione

Per affrontare un’opera complessa e profonda come il Talmud si rende necessaria una guida sapiente che conosca bene la strada, una guida che sappia valorizzare le pagine più battute come quelle più inesplorate. In ‘Maestri e leggende del Talmud’ Elie Wiesel riesce a restituirci tutta la ricchezza dell’universo talmudico attraverso le vicende di alcuni personaggi emblematici. Incontriamo Shammai e Hillel, con i loro allievi contrapposti in un dibattito eterno, rabbì Shim’on bar Yochai e suo figlio El’azar, rabbì ‘Aqivà, rabbì Meìr esua moglie Brurià, e tanti altri ancora. Con loro c’è la Storia: le persecuzioni, la rivolta di Bar Kokhbà, l’Impero romano, la caduta di Gerusalemme; ci sono i viaggi e i luoghi: Gerusalemme, ovviamente, e la Babilonia, ma anche Yavne, Roma e perfino il Pardès, il frutteto della conoscenza segreta; ci sono gli uomini, tutti: ebrei e pagani, vincitori e sconfitti, allievi e maestri, amabili o detestabili, scettici o mistici; e poi c’è Dio, onnipresente, a volte nascosto in un piccolo gesto quotidiano, altre volte nella gloria del miracolo, nella voce improvvisa del tuono o nella pioggia di rabbì Chiyà. Grazie a Wiesel, il Talmud, quest’opera maestosa, ci appare per quello che è in realtà: molto di più di un testo religioso. Una fucina inesauribile di saggezza, un laboratorio di forme espressive, un libro di avventure, uno scudo e un forziere, patrimonio dell’identità ebraica aperto al mondo. E soprattutto l’espressione «di una memoria collettiva che non si lascia mai sfuggire niente, perché niente ne resta al di fuori».