PORTARE IL SALUTO NELLA TRADIZIONE EBRAI

10.00

Autore: De Benedetti Paolo,Giuliani Ma
Editore: MORCELLIANA
Collana: Pellicano rosso
ISBN: 9788837225940
Pubblicazione: 10/07/2012

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788837225940 Categoria:

Descrizione

Il ‘saluto’ è un’esperienza quotidiana, ma è anche parte della stessa essenza dell’uomo: il suo ingresso nel mondo, il suo ‘essere con gli altri’, sin dall’infanzia è sancito da questo gesto elementare, pre-linguistico. Salutare, e ricambiare il saluto, è espressione del riconoscimento, sociale e affettivo. I lineamenti per una fenomenologia del saluto si trovano nelle pagine di Massimo Giuliani, esplorando ciò che esso ha di persistente pur nella diversità dei modi e nell’oscillare dei significati: dall’essere in relazione al colmare una distanza, dal salutare per primi al congedarsi per sempre nell’ultimo saluto. Alcuni esempi, e un moltiplicarsi di riflessioni, in cui traluce la profondità di questo atto. Sulle radici bibliche e rabbiniche dello shalom (‘pace’ e ‘bene’) si sofferma Paolo De Benedetti, gettando luce sul nostro debito – talvolta impensato – verso la tradizione, nel senso ebraico della parola: ciò che si tramanda come in una catena.